Sono le ore : 09:00 (am)
Del giorno : 11/12/2018

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online

Bioetica e Bioterrorismo


“Il bioterrorismo è una minaccia continua che incombe su tutta l’Umanità. L’uso intenzionale di agenti biologici (virus, batteri, o tossine) attraverso attentati, sabotaggi, stragi, mette a repentaglio l’incolumità pubblica, crea panico e isteria collettiva. L’Autore ha una visione duale, prende in esame sia gli aspetti distruttivi, bellici, di un bioattacco ma anche gli aspetti benefici della biodifesa. Quale l’atteggiamento etico responsabile di fronte al bioterrorismo? L’Autore esclude l’uso della forza. Ritiene la risposta più valida quella di proteggere tutti i soggetti, e soprattutto quelli più a rischio e vulnerabili, ma quella anche di una formazione permanente dei cittadini. Raffaele Sinno, è un medico anestesista, vive e lavora a Benevento, ma è anche un Dottore in Filosofia e specialista in Bioetica. E’ docente di Bioetica oltre che a Benevento, alla Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, anche presso l’Università di Bari. Collabora con numerose riviste del settore e ha pubblicato numerosi lavori occupandosi principalmente di problemi etici.”.


Titolo: Bioetica e bioterrorismo. Aspetti scientifici, etici, giuridici.

Autore: Sinno Raffaele

Editore: Levante Editori

Pagine: 256

Data: 2017

Dimensioni: 15 x 21 cm

Compralo su :





Contatore per sito